Bardassone Srl, azienda piemontese specializzata nella progettazione e realizzazione di particolari in ottone per l’industria della rubinetteria sanitaria e industriale, ha scelto la tecnologia di lavaggio L.UN.A. 2 di Cemastir per l’eccellente qualità del lavaggio di componenti torniti in ottone.

L.UN.A 2 è una tecnologia di lavaggio molto innovativa, che permette di recuperare e riutilizzare totalmente gli alcoli modificati utilizzati nel ciclo di pulizia. I cicli di lavaggio personalizzati sono impostati in base alla geometria dei pezzi. I pezzi torniti sono infatti immediatamente lavati dopo la lavorazione meccanica, perché se non rimosso immediatamente, l’olio emulsionabile utilizzato lascerebbe dei residui che risulterebbero di difficile eliminazione. Tre cicli di lavaggio della durata di 15 minuti ciascuno durante i quali i pezzi vengono sgrassati, lavati e asciugati.

La personalizzazione dei cicli di lavaggio unita al sistema di condensazione brevettato dell’impianto L.UN.A rappresentano l’innovazione sostenibile nel mondo del lavaggio industriale.

Per conoscere tutti i dettagli di questa case history leggete l’articolo in versione integrale:

BARDASSONE SCEGLIE L.UN.A 2